Faq

Qual è la differenza tra un laser a diodo-luce pulsata e i laser elettromedicali?

Esistono diverse tecnologie impiegate per l’epilazione definitiva del corpo. Strumentazioni come i sistemi laser a diodo o a luce pulsata sono quelle solitamente utilizzate presso i centri estetici, mentre i laser elettromedicali (tra cui il laser Alessandrite) trovano spazio negli studi medici.

La principale differenza tra queste tecnologie è la natura del fascio di luce e il numero di sedute necessarie a portare a termine il trattamento.
 

 

Presso lo Studio Medico utilizziamo il laser ad Alessandrite per il trattamento di epilazione definitiva: offre ottimi risultati in un numero ridotto di sedute ed è efficace su tutti i fototipi.

 

Laser a diodo-luce pulsata e laser elettromedicali: le differenze

I laser impiegati presso i centri estetici utilizzano un fascio di luce ampio che non riesce ad agire selettivamente sul bulbo pilifero: per questo motivo è necessario un maggior numero di sedute per eliminare completamente il pelo.

I laser elettromedicali ad Alessandrite, invece, erogano un fascio di luce selettivo che agisce direttamente sul bulbo.

L’epilazione definitiva con il laser ad Alessandrite richiede molte meno sedute rispetto al laser diodo o ai sistemi a luce pulsata. Un altro vantaggio di questo laser elettromedicale è che può essere utilizzato fino a primavera inoltrata.