Faq

Quali sono le zone più richieste? Quante sedute sono necessarie?

L’epilazione definitiva con laser Alessandrite è uno dei trattamenti di medicina estetica più apprezzati sia dalle donne sia dagli uomini. Nella paziente donna, l’area più richiesta è quella del bikini, insieme alle ascelle.
 


 
La tecnologia laser Alessandrite consente un trattamento non doloroso e sicuro anche su aree dalla cute delicata, come appunto l’inguine o le ascelle, grazie al fascio di luce concentrato che agisce con precisione sul follicolo lasciando intatta la pelle circostante.

Oltre ad essere sicuro, l’impulso luminoso del laser Alessandrite è efficace su ogni tipo di   e sui diversi fototipi: i peli superflui di ogni spessore e colore vengono rimossi progressivamente lasciando la pelle liscia e morbida.

 

Epilazione definitiva: le zone trattabili

Il trattamento è indicato per tutte quelle zone del corpo dove può comparire della peluria in eccesso, come:

  • labbro superiore
  • mento e guance
  • collo
  • décolleté
  • addome
  • braccia
  • schiena
  • gambe

 

Il numero di sedute

Quante sedute sono necessarie per l’epilazione definitiva? Non esiste uno standard, poiché vanno considerati diversi fattori come l’estensione dell’area da depilare, la densità dei peli, il loro, spessore o il fototipo della paziente.

In generale, per l’epilazione totale di zone come le ascelle o l’inguine, sono previste in media dalle 5 alle 8 sedute di trattamento.